Logo vegan3000

FRUTTA: Mirtilli


Il fusto di mirtillo, o Baccinium myrtillus, produce i deliziosi piccoli frutti blu scuro, ricchi di acido malico e citrico (tonificanti dell'apparato digerente), zuccheri, tannini, pectina, vitamine A, C e B.
I mirtilli sono ricchissimi di tannini ed efficacissimi per bloccare rapidamente diarree ed enteriti.
I mirtilli, oltre che antidiarroici ed astringenti, sono anche antisettici e vermifughi; alleviano la sensazione di pesantezza delle gambe, le varici e le flebiti; migliorano l'irrorazione delle cellule della retina e favoriscono la ricostruzione della flora itestinale.
La mirtillina, sostanza che colora il frutto, è un potente antibiotico.
I mirtilli contengono inoltre gli antocianosidi, principi attivi che migliorano la visione notturna.
Essi sono utili per chi soffre di fragilità capillare, e per chi soffre di retinopatia diabetica.
Del mirtillo si possono usare anche le foglie in infuso, la cui importanza terapeutica è pari a quella delle bacche, ed è utile per il diabete e per i disturbi di rene e vescica.
Per il decotto di mirtilli fate bollire 50 g di frutti in 1 litro d'acqua per 15 minuti minuti; per uso esterno potete far uso anche dell'impacco di decotto.



Visitata 6589 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti