Logo vegan3000

LEGUMI: Proteine a volontà!


I legumi - nelle loro numerose varietà come piselli, fagioli, lenticchie, fave, ceci e molti altri meno famosi ma non meno gustosi - , sono anche noti come "la carne dei poveri", in quanto da sempre utilizzati dalle popolazioni meno abbienti come fonte principale di calorie e proteine.

Il loro valore proteico è superiore a quello della carne: la soia, oltre a contenere tutti gli aminoacidi essenziali presenti nella carne, apporta 34 gr di proteine per 100 gr di alimento contro una media di 18 gr della carne. Le lenticchie si attestano intorno ai 26 gr mentre i fagioli secchi ne contengono 24 gr e i ceci 21.

I legumi, a differenza dei prodotti animali, non contengono grassi saturi, colesterolo, né ormoni, antibiotici o farmaci. Sono anzi ricchi di fibra, favoriscono la mobilità intestinale, forniscono preziosi sali minerali, quali: potassio, calcio, ferro, fosforo.

Il senso di gonfiore che essi provocano in alcune persone particolarmente predisposte è dovuto alla fermentazione di alcuni zuccheri indigeribili. Spesso è sufficiente non associare i legumi ad alcun cibo di origine animale, come avviene naturalmente per i vegani, e questi fastidi svaniscono o quanto meno si riducono notevolmente. Trattandosi di prodotti altamente proteici è tuttavia sempre consigliabile non abusarne, poiché un eccesso di proteine sottopone il nostro sistema digestivo ed in particolare i reni ad un dannoso superlavoro, causandone un precoce invecchiamento e non di rado anche disturbi di varia tipologia ed entità.

Consumati assieme ai cereali, pur se non necessariamente nello stesso pasto, i legumi apportanto tutti gli aminoacidi essenziali di cui il nostro organismo necessita per restare in buona salute. Ottimi abbinamenti, già gustosamente elaborati dalla tradizione, sono pasta e fagioli, riso con le lenticchie o i piselli, pasta e ceci, ecc.

Il profilo proteico dell'abbinamento cereali e legumi è addirittura superiore a quello della carne, perché quest'ultima ha in realtà un contenuto molto basso di alcuni aminoacidi.



Visitata 19751 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti