Logo vegan3000

CEREALI: Orzo


L'orzo è un cereale ricchissimo di minerali, in particolare calcio e fosforo.
Generalmente consumato in chicchi, fiocchi o farina, può anche essere tostato ottenendo così il caffé d'orzo, una bevanda senza controindicazioni e dal sapore dolciastro che generalmente piace a grandi e piccini.
L'orzo è un cereale che assicura preziosi nutrienti, tra cui lipidi, zuccheri, vitamine PP, B1 e B2, acidi grassi essenziali e oligoelementi.
Esso ha la stessa quantità di proteine del frumento, ma è più ricco di calorie.
Per sfruttare al meglio il valore nutrizionale dell'orzo, si devono utilizzare i chicchi interi: l'orzo "perlato", privato, cioè, del primo rivestimento esterno, della crusca, del germe e dello strato del chicco che viene eliminato con la sbiancatura, risulta molto impoverito di nutrienti, ma cuoce più facilmente.
Oltre che in chicchi, l'orzo si trova in commercio anche in farina e in fiocchi, con cui si preparano pappe e minestre molto nutrienti, adatte ai bambini e alle persone anziane o in convalescenza.
L'orzo ha note proprietà antinfiammatorie: una dieta di alcuni giorni a base di orzo è particolarmente indicata in casi di problemi di stomaco, indigestione, attacchi di appendicite.



Visitata 10862 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti