Logo vegan3000

Proteine animali e infertilità femminile

Le proteine animali aumentano il rischio di infertilità femminile

Le donne che consumano proteine animali mettono a repentaglio la propria fertilità. Questo risulterebbe da uno studio prospettico condotto dai ricercatori della Harvard School of Public Health di Boston su circa 18.500 donne, seguite per un periodo di 8 anni (Nurses' Health Study II).

Le donne con il più elevato consumo di proteine animali hanno evidenziato un rischio più elevato di circa il 40% di infertilità ovulatoria, quando confrontate con le donne con i più bassi consumi. Per contro, le donne con il più elevato consumo di proteine vegetali hanno evidenziato un rischio del 22% inferiore di infertilità, quando confrontate con le donne con i più bassi consumi.

Inoltre, assumere il 5% delle calorie totali della dieta sotto forma di proteine vegetali piuttosto che animali è in grado di dimezzare il rischio di infertilità. Gli autori quindi concludono che rimpiazzare fonti di proteine animali con fonti vegetali è in grado di ridurre il rischio di infertilità ovulatoria.

Fonte: Chavarro JE, Rich-Edwards JW, Rosner BA, Willett WC. Protein intake and ovulatory infertility., Am J Obstet Gynecol. 2008 Feb;198(2):210.e1-7. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18226626

Comunicato di SSNV - Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - www.scienzavegetariana.it




Visitata 1830 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti