Logo vegan3000

Oxford: Tumori ridotti del 45% col vegetarismo

Oxford: uno studio dimostra che il vegetarismo è in grado di ridurre del 45% il rischio di tumori.

Il pofessor Tim Key, dell'Istituto di Ricerca Epidemiologica dell'Univerità di Oxford, ha presentato i risultati di uno studio durato 12 anni su oltre 61.000 persone ta i 20 e gli 89 anni, che seguono tutti i tipi di dieta, per verificare i rischi nello sviluppare tumori.

Il risultato evidenzia un minor rischio del 45% tra i vegetariani.

Questa enorme differenza riguarda soprattutto i casi di leucemia e di alcuni tipi di tumore a livello linfatico (linfomi non-Hodgkin).
Per quanto riguarda gli altri tipi di tumore, il rischio per un vegetariano rispetto a un carnivoro è minore del 12%.
Nel caso di tumore allo stomaco, molte evidenze scientifiche mostrano ugualmente un aumento di rischio in chi consuma grandi quantità di carni lavorate.


Articolo completo (in inglese): Mail Online




Visitata 1523 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti