Logo vegan3000

LEGUMI: Ceci


Sono i semi di una leguminosa originaria dell'India e coltivata fin dai tempi più remoti; i ceci, raccolti tra giugno e ottobre, sono impiegati in cucina allo stato secco e, da essi, si ricava anche la farina, ingrediente fondamentale della "farinata", la tipica torta di ceci ligure. E' un alimento conosciuto già dai Romani (dal nome latino del cece, "cicer", deriva il nome di uno dei più famosi oratori latini, Cicerone), ed è molto usato anche nella cucina mediorentale. Prima della cottura, i ceci vanno messi a bagno in acqua per un tempo che va da un minimo di 8 ore e aumenta in proporzione al tempo passato dalla raccolta del legume; la cottura dura 3 o 4 ore e più. I ceci, protagonisti in quasi tutte le cucine regionali italiane, hanno un altissimo contenuto in amido (oltre l'80% di glicidi) e un conseguente valore calorico molto elevato, il più alto fra tutti i legumi (334 Kcal per 100 g); sono ricchi anche di lipidi, fibra, proteine e ferro.

Fonte: La Cucina Italiana On Line - http://www.cucinait.com



Visitata 11394 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti