Logo vegan3000

No alla caccia in Costa Rica

NO ALLA CACCIA IN COSTA RICA, PRIMO PAESE LATINO-AMERICANO A VIETARLA

Mercoledì, 12 Dicembre 2012

LA DECISIONE DEFINITIVA PRESA DAL CONGRESSO

E' definitivo. Da lunedì il Costa Rico è il primo Paese dell'America Latina a bandire la caccia.
Il Congresso ha approvato all'unanimità e reso permanente la riforma introdotta in via provvisoria nell'ottobre scorso con emendamenti alla legge sulla conservazione della fauna selvatica. Secondo le nuove norme, chi sarà sorpreso a cacciare rischierà fino a quattro mesi di prigione e 3 mila dollari di multa. Pene minori sono previste per chi si appropria di animali selvatici o li tiene come domestici.
Il Paese centroamericano, 4,5 milioni di abitanti, è una delle nazioni del mondo più ricche di biodiversità ed ha già messo sotto protezione il 25 per cento del proprio territorio. Giaguari, puma e tartarughe marine sono tra le specie più tutelate.
La riforma votata lunedì è anche la prima proposta approdata al Congresso per iniziativa popolare, con 177 mila firme, trasmesse alle autorità due anni fa, per chiedere il bando della caccia.

Fonte: nelcuore.org



Visitata 964 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti