Logo vegan3000

La strage delle api

Nel tentativo di uccidere il coleottero che infesta le arnie sono stati bruciati oltre 3.500 alveari in Calabria, uccidendo più di 250 milioni di api.
A causare questa inutile strage di api è stato il Ministero della Salute per cercare di arginare la diffusione di un nuovo parassita arrivato per la prima volta in Europa: si tratta dell' Aethina tumida, un piccolo coleottero che si insedia nelle arnie, rovina il miele e si sposta velocemente, tanto che dalla Calabria è già arrivato in Sicilia.
Ma gli apicoltori sono in rivolta, perché il sacrifico delle api non ha sortito l'effetto sperato, ovvero quello di uccidere il parassita, il quale è in grado di sopravvivere anche al di fuori delle arnie.
Gli apicoltori e gli studiosi suggeriscono strategie alternative, come quelle applicate in altri Paesi dove questo coleottero vive ormai in pianta stabile: trappole invece di roghi di alveari, per tenere sotto controllo lo sviluppo numerico del prassita in modo che non infesti gli alveari.

Fonte: VeganLife (pag. 14) - Febbraio 2015



Visitata 2238 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti