Logo vegan3000
Ingredienti

per il brodo:
1 spichio d'aglio
1 peperoncino
1 carota
1 cipolla
1/2 costa di sedano
1 pomodoro
prezzemolo
curry (la punta di un coltello)
curcuma (un cucchiaino)
1 dado vegetale
sale q.b.

per i fagioli:
1 spicchio d'aglio
1 cipolla
1 peperoncino
2 scatole di fagioli cannellini
3 pomodori rossi
curry
pepe bianco
sale q.b.

per i peperoni:
1 spicchio d'aglio
4 peperoni (2 rossi 2 gialli)
pepe bianco
1 peperoncino
sale q.b.

per il riso Basmati:
olio di mais
1 cipolla
300 g di riso Basmati
brodo vegetale

Preparazione

Preparazione del brodo:
In una pentola fate un soffritto con olio, aglio, peperoncino, curry e curcuma.
Aggiungete la cipolla, quindi la carota tagliata a dadini, il sedano anch'esso sminuzzato e il prezzemolo.
Lasciate soffriggere a fuoco basso e infine aggiungete il pomodoro tagliato a metà.
Quando il soffritto sarà ben dorato, aggiungete l'acqua, un pizzico di sale e il dado vegetale.
Lasciate cuocere a fuoco moderato per un'oretta circa.

Preparazione fagioli:
Mentre fate cuocere il riso basmati, in una padella soffriggete olio, aglio, peperoncino e pepe bianco.
Quando l'aglio sarà leggermente dorato aggiungete la cipolla e fate soffriggere a fuoco basso, mentre lavate e tagliate i pomodori.
Versate poi i pomodori nella padella e lasciate cuocere per una decina di minuti, io aggiungo anche un mestolo di brodo.
Aggiungete quindi le due scatole di fagioli cannellini e lasciate cuocere a fuoco basso fino a che non sarà venuta una specie di cremina di pomodoro.

Preparazione peperoni:
Fate soffriggere in un pò d'olio (io abbondo un pò per poi amalgamare bene con il riso) l'aglio e il peperoncino. Vi consiglio di inclinare la padella per ricoprire l'aglio con l'olio in modo che il soffritto sia più saporito.
Mentre lasciate il soffritto a fuoco basso, lavate i peperoni e striscioline, quindi buttateli in padella e lasciate cuocere per una ventina di minuti circa.
Aggiungete un pò di sale ed un pizzico di zucchero (altrimenti i peperoni potrebbero risultare un pò acidi).

Preparazione riso basmati:
In una padella fate soffriggere un pò di olio e 1 cipolla tagliata a rondelle.
Aggiungete quindi il Basmati (io ne faccio sempre un pò di più per ripassarlo in padella il giorno dopo che è ancora più buono) e rosolatelo nel soffritto.
Aggiungete il brodo precedentemente preparato ricoprendo il riso e lasciartelo cuocere a fuoco basso, aggiungendo di tanto in tanto il brodo e coprendo con il coperchio.
(Suggerisco di usare il meno possibile il mestolo per evitare che il basmati si spappoli)


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Il riso può essere mangiato sia accompagnato dai due contorni oppure mischiando insieme riso e peperoni. Se ve ne avanza, non buttatelo ma ripassatelo, mischiato ai due contorni, il giorno dopo in padella: sarà ancora più saporito!
Lo stesso brodo può essere usato, dopo aver tolto ogni pezzetto, per fare una semplice ma buonissima minestrina in bianco, provare per credere!
(Thanks to Zaren)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 10447 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti