Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone: 200 g di confezioni di spaghetti (chiamati anche "vermicelli") di soia (o di riso) - 2 cipolle piccole - 4 carote - 1 peperone rosso - 1 peperone giallo - 2 zucchine - 200 g di piselli - olio - sale - pepe - salsa di soia (shoyu)

Preparazione

Tagliate separatamente a dadini le carote, le zucchine ed i peperoni.
Tritate le cipolle e fatele dorare in un po' d'olio, utilizzando una pentola piuttosto capiente.
Aggiungete la carota tagliata a dadini e fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Unite le zucchine, mescolate e fate cuocere ancora per cinque minuti.
Aggiungete i peperoni ed i piselli, mescolate e fate cuocere per altri cinque minuti.
Salate con pochissimo sale.
Nel frattempo preparate gli spaghetti di soia o di riso come indicato sulla confezione (generalmente è sufficiente lasciarli in ammmollo in acqua bollente per pochi minuti).
Dopo averli scolati, uniteli alle verdure, condite con una abbondante spruzzata di shoyu, mescolate accuratamente e lasciate insaporire per un paio di minuti circa.
Assaggiate se il tutto è condito a puntino e servite.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 146663 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



gli spaghetti specialmente la prima volta nn ne fate a gran quantità (come ho fatto io), e consiglierei di spezzarli prima di metterli nell'acqua senno' vi diventa tutta una palla intera...ciao e buone mangiate:)

- claudia -

sono veramente buoni!!!

- ale -

Consiglierei di cuocere gli spaghi direttamente in padella assieme al condimento, allungandolo con un poco di brodo di dado veg, ed aggiungendo,a poco a poco, dell'altro brodo caldo man mano che si asciugano. Non spezzate mai gli spaghetti è un oltraggio alla cucina, se li vendono lunghi un motivo c'è! Lavorateli molto con la forchetta di legno mentre li cucinate. Non dimenticate la salsa di soia, da mettere senza risparmio.

- Gaesax -

hai mai provato aspezzarli gli spaghetti di soia io non ci sono riuscito

- robrto -

metteteci in po di sugo

- -

Sono buonissimi e counque gli spaghetti sono buoni SOLO tagliati perchè altrimenti diventano un groviglio incredibile di vermicelli e comunque vorrei sottolineare che se aggiungete un paio di olive diventa una cosa buonissima.

- X -

la wock è la migliore pentola o padella che ci sia per cucinarli e se volete un consiglio anzichè la cipolla utilizzate uno scalogno e un porro

- lo 979 -

ottimo x la dieta

- -

buonissimiiiiiiiiiiiiiii

- -

Considerando la ricetta aggiungerei del pepe verde del sud africa con una spruzzata di prezzemolo grigliato
distinti saluti chef caruso

- Daniele -

adesso provo a farli pure io poi vi diro' !!!

- Sara -

aggiungete un pò di verza riccia alle verdurine cotte, passata in padella assieme alle carote

- monica -

io ci metto i germogli di soia e "districo" prima la matassa di psaghetti in una ciotola con acqua tiepida e poi li cuocio con le verdure aggiungendo acqua man mano che l'assorbono....per la dieta è una ricetta che mi salva ogni volta che ho una crisi!!!

- michelA -

Anche io li mangio spesso e sono buonissimi!

- Ery -

anche a me piacciono molto ma li ho trovati molto pesanti....mi si sono piazzati sullo stomaco per tutta la notte...anche a voi e' capitato?

- emanuela -

Molto buoni anche con la salsa di soia, se ne trova anche biologica. E' salata già di suo quindi non va aggiunto sale!

- Sabrina -

Gli spaghetti di soia si devono mettere a bagno in acqua fredda x 10 minuti, poi tagliateli con una forbice, fatteli bollire in acqua salata x 4 minuti e poi aggiungete li alle verdure che avrete già soffritto nella wok e finiteli di amalgamare on salsa di soia. Io ci metto anche un po' di peperoncino ( ricetta della badante di mia mamma che è' dello sri lanka)

- Alda -

Il sale non va aggiunto,il tutto viene cotto in una mascela di acqua calda e soia...gli spaghetti non vanno tagliati,vanno pero' immersi in acqua fredda per dieci minuti....poi mantecati cn il resto...
Lavoro come cuoco in un ristorante "multietnico" a Malindi (kenya);)

- luca misseri -

scusate, non è meglio seguire le istruzioni riportate sulla confezione riguardo l'utilizzo degli spaghetti?

- rosalba -

Per Rosalba: certo, seguire le istruzioni sulla confezione è la soluzione migliore, ma purtroppo non sempre le istruzioni ci sono!

- Lo staff di Vegan3000 -

HAI RAGIONE NON SEMPRE CI SONO IO HO COMPRATO DEI VERMICELLI IMPORTATI DALLA CINA DI VERMICELLI DI SOIA VERDE E NON CI SONO INDICAZIONI,PERCUI LI HO LASCIATI A BAGNO 10 MINUTI E POI LI HO COTTI SENZA TAGLIARLI LA PROSSIMA VOLTA PROVO A TAGLIARLI PENSO SI LAVORINO MEGLIO FINCHE NON SI CI PRENDE DOMESTICHEZZZA.

- PINO -

Tra le ricette dal mondo questa degli spaghetti di soia alle verdure è tra quelle che preferisco in quanto amante della cucina cinese. Da provare anche con una spruzzata di salsa agrodolce piccante.

- Sabrina -

se unite anche delle arachidi e un po' di zenzero risultano ancora più appetitosi. Buona degustazione a tutti.

- Monica -

spaghetti di soia o riso con verdure è solo salutare anche per gli animali!

- lulù -

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti