Logo vegan3000
Ingredienti

100 g di grano fresco e biologico

Preparazione

Nella preparazione del pane esseno i chicchi di grano restano interi, mantenendo la loro integrià nutritiva ed energetica, restando così un alimento "vivo"!
L'unico ingrediente impiegato è il grano germogliato.
In questo modo, tra le altre cose, l'amido viene trasformato in zuccheri semplici, il tasso delle vitamine aumenta considerevolmente, i sali minerali diventano maggiormente disponibili e si attivano gli enzimi.
Questo processo è valido per tutti i tipi di germogli.
Tradizionalmente gli esseni realizzavano il loro pane facendo germogliare il grano e quindi frantumandolo e formando delle gallette che venivano poi messe a seccare al sole generoso del Medioriente.
Oggigiorno è possibile riprodurne la preparazione su una scala più "familiare".

Ammollate i chicchi per una notte e poi risciacquateli e lasciateli germogliare 24-48 ore in un germogliatore, fino a che il germe raggiunge circa mezzo centimetro.
Frantumate quindi i germogli servendovi di un robot da cucina a bassa velocità: si tratta di una soluzione molto pratica per quanto non completamente rispettosa dell'alimento.
Successivamente confezionate delle gallette sottili che potrete far disidratare al sole o in un essicatore a bassa temperatura.
Queste gallette di semplice grano germogliato possono essere arricchite con dell'uvetta oppure dei semi di girasole o di sesamo precedentemente ammollati per una notte, o anche delle alghe o erbe aromatiche o spezie...


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Eric Viard - www.eco-bio.info)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 16555 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti