Logo vegan3000

Tortelli tofu e spinaci al sugo

Ingredienti

PER LA PASTA
500 g farina "0" + farina aggiuntiva per la sfoglia
200 g di acqua
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
sale

PER IL RIPIENO
250 g di tofu non molto asciutto
250 g di spinaci cotti molto ben strizzati
sale fino
noce moscata
1 cucchiaio di maizena
100 g margarina vegetale morbida

PER IL SUGO
1/2 cipolla di tropea (media, quanto una piccola arancia) tritata finemente
1 piccolo spicchio d'aglio schiacciato ed in camicia
750 ml di salsa rustica di pomodoro (salsa e pezzi di pomodoro)
olio extravergine d'oliva
1 dado vegetale
1 cucchiaio da tavola di basilico fresco trito
peperoncino (facoltativo)

Preparazione

Cominciare dal RIPIENO
Lavare molto bene gli spinaci crudi, sgocciolarli e metterli in una pentola a pressione con un bicchiere d'acqua e un po' di sale.
Chiudere e, appena accenna il sibilo, spegnere il fuoco e mettere la pentola chiusa sotto il getto di acqua fredda.
Terminata la pressione, aprire la pentola e scolare gli spinaci.
Disporli su un piatto affinché si freddino prima.
Strizzarli molto bene.
Passarli al passaverdura.
Unire la passata di spinaci al tofu sbriciolato, alla margarina, alla noce moscata, alla maizena e un pizzico di sale.
Lavorare l'impasto molto bene, alla fine deve risultare una crema.
Coprire con la pellicola trasparente e mettere in frigo.

Preparare il SUGO
Mettere in pentola a pressione l'olio, la cipolla e l'aglio; lasciare soffriggere pochissimo.
Unire il dado, il sugo, un poco d'acqua e parte del basilico.
Lasciare cuocere dal sibilo, a fuoco bassissimo, fino alla scolatura dei tortelli.

Passare ora alla PASTA
Impastare la farina con acqua e olio.
Tirarla sulla spianatoia, oppure usare la macchina per tirare le sfoglie.
Ritagliare dei quadratoni di 6x6 cm.
Mettere al centro di ogni quadrato un po' di impasto.
Chiudere la pasta a triangolo, inumidire i bordi con un dito bagnato in acqua, pressarli molto bene.

Per ottenere i cappelletti: prendere gli angoli della base del triangolino e girandoli verso il basso pressarli tra loro.

Per ottenere i fagottini: con un taglia-pasta dentellato premere sull'eccesso di pasta, eliminando le punte del triangolino.


Cuocere in acqua calda salata a bollore, raccogliere delicatamente con un colino dopo circa due minuti che sono saliti alla superficie.
Condire col sugo semplice e peperoncino, foglie di basilico fresco per guarnire.
Servire con del vino bianco fresco.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Anna - Mamy TVB)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 5043 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti