Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4/6 persone: 400 gr di farina di granoturco - 100 gr di farina bianca - 30 gr di lievito per pane - 50 gr di olive verdi denocciolate - 50 gr di olive nere denocciolate - semi di finocchio – un pizzico di maggiorana secca tritata - peperoncino rosso piccante macinato - olio extravergine d'oliva - sale

Preparazione

Setacciate assieme la farina di granoturco e la farina bianca, quindi aggiungete un cucchiaino di sale e mescolate. Nel frattempo, avrete sciolto il lievito in un bicchiere di acqua tiepida. Ora iniziate ad impastare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ed asciutto (naturalmente, per lavorare il tutto dovrete aggiungere dell’acqua tiepida).
Lasciate lievitare quest’impasto, avvolto in un canovaccio, a temperatura ambiente.
Trascorsa un’ora, dividete l’impasto in due parti e stendetene una su un piano da lavoro infarinato.
In un piatto fondo, schiacciate le olive con una forchetta ed insaporitele con i semi di finocchio, la maggiorana ed il peperoncino. Ricoprite ora l’impasto steso con questi ingredienti, infine versate un filo d’olio d’oliva sulle olive.
Stendete anche la parte rimanente dell’impasto ottenuto con la farina di granoturco e con la farina bianca; con questo andate a ricoprire il primo strato di pasta. Ora, con l’aiuto di uno stampo circolare o con la rotella per tagliare la pizza, cercate di ottenere delle pita del diametro di 7 – 10 centimetri (la pasta rimanente potrete comunque infornarla: sarà meno gradevole esteticamente, ma comunque buonissima). Chiudete ora i bordi delle pita (e della pasta rimanente) aiutandovi con le dita. Se risultasse difficile far rimanere chiuse le pita, potete bagnare i bordi con dell’acqua che funzionerà come una colla.
Ungete la superficie di ogni pita con un po’ d’olio extravergine di oliva ed infornate, adagiandole su una teglia ricoperta di carta forno, per una ventina di minuti in forno caldo a 250°C.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note



Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 7168 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti