Logo vegan3000
Ingredienti

Semi di sesamo
Sale integrale fine (mediamente 1 cucchiaino di sale ogni 18 di sesamo, che potrete variare in base alle vostre necessità)

Preparazione

Lavate i semi di sesamo e lasciateli asciugare.
Quando sono bene asciutti fateli tostare in una padella larga a fuoco alto, fino a quando si sgretolano stringendoli tra il pollice e l'anulare (circa 10-15 minuti).
Fate attenzione a non farli bruciare sennò diventano amari, quindi mescolate spesso e, di tanto in tanto, fateli letteralmente saltare nella padella.
Verso fine cottura aggiungete il sale, mescolandolo bene al sesamo e avendo cura di farlo cuocere.
A fine cottura travasate il tutto nell'apposito mortaio ("suribace") e pestatelo per alcuni minuti.
Il gomasio così ottenuto conserva tutta la sua fragranza, in un barattolo chiuso, per circa una settimana.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Il sesamo è un alimento ricchissimo di calcio.
Nei negozi di alimentazione naturale e macrobiotica è reperibile il gomasio già pronto per l'uso, in diverse varianti, tra le quali anche con alghe.

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 35337 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



E' un ottimo sostituto al sale, io l'ho provato. Me l'ha consigliato il riflessologo e mi sono trovata bene, sto anche perdendo peso.

- Silvana -

E' ottimo contro il mal d'auto, il mal d'aria, ecc.

- Donatello -

io con il gomasio preparo un ottimo patè di ceci!!! dopo aver preparato circa 200 gr di gomasio, lo verso nel tritatutto insieme al succo di 2 limoni, , uno spicchio di aglio ,60 gr di olio , prezzemolo, 400 gr di ceci bolliti e omogenizzo il tutto. troppo buono sui crostini di pane!!!

- stefano -

provate la variante con le scaglie di lievito di birra disidratato.

- Graziella -

Si possono aggiungere anche scaglie di alghe Nori.

- Enrico -

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti