Logo vegan3000
Ingredienti

3 coste di sedano, 2 finocchi, 2 o 3 carciofi, 1 mazzetto di rapanelli, alcune foglie d'insalata (facoltative), olio extra vergine d'oliva, sale, succo di limone

Preparazione

Pulite accuratamente tre coste di sedano fresco (verde o bianco, come preferite), usando anche qualcuna delle foglie più belle e tenere. Le foglie "passabili" possono essere surgelate per un futuro uso in brodi vegetali e minestre, a cui danno un ottimo sapore. Affettate il sedano non troppo sottile e mettetelo nell'insalatiera.
Eliminate la prima "foglia" esterna da due finocchi (anche questa, se non è rovinata, può essere surgelata e servire da aggiunta ai brodi vegetali), poi tagliate in quarti i finocchi e lavateli abbondantemente; infine affettateli sottili, meglio se con l'apposito attrezzo. Prendete poi due o tre carciofi crudi (dipende dalle dimensioni), eliminate le foglie esterne, tagliate via le punte ad un'altezza di circa 2/3 del carciofo, poi tagliateli in quarti ed eliminate anche le punte più fini che stanno nel mezzo e potrebbero "sentirsi" più che vedersi.
Pulite anche un mazzetto di rapanelli e affettateli sottili. Le foglie tenere dei rapanelli, quando sono fresche, possono essere tagliuzzate finemente ed entrare nella composizione di insalate, oltre che di minestre e verdure in umido. Mescolate sedano, finocchi, carciofi e rapanelli e condite con olio extra vergine di oliva, sale e succo di limone a piacere. Per la presentazione, potete servire su foglie di insalata.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Parama Karuna)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 7834 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti