Logo vegan3000
Ingredienti

Per 6 persone: 1 kg di melanzane del tipo piccolo e allungato - 300 gr di coste di sedano ricavate dal cuore - 400 gr di pomodori ben maturi - 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro - 10 gr di olive verdi in salamoia - 50 gr di capperi sotto sale - 1 cucchiaio colmo di pinoli - 1 bicchiere di aceto di buona qualità - 1 grossa cipolla - 1 cucchiaio di zucchero - 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva - olio di oliva per friggere - un po’ di foglie di basilico - sale - pepe

Preparazione

1) Lavare le melanzane, privarle del gambo e tagliarle a tocchetti. Metterle quindi in un colapasta, spolverarle di sale, posarvi sopra un piatto con un peso sopra e lasciarle spurgare per un’ora.
2) Lavare le coste di sedano, togliere i filamenti e tagliarle a tronchetti di mezzo.
3) Tuffare i pomodori in acqua bollente, passarli sotto l’acqua fredda, pelarli, privarli dei semi e spezzettarli.
4) Snocciolare e dividere le olive in due.
5) Fare soffriggere la cipolla, unire i pomodori ed il concentrato. Lasciar cuocere per dieci minuti a fuoco medio e senza coperchio. Insaporire con poco sale e pepe. Aggiugere il sedano, le olive, i pinoli ed i capperi ben sciacquati dal sale.
6) Sciogliere lo zucchero nell’aceto e versarlo nel sugo mescolando bene. Lasciar cuocere a fuoco dolce per circa venti minuti.
7) Sciacquare ed asciugare le melazane premendole dentro un canovaccio. Friggerle, anche in più volte, in abbondante olio ben caldo. Scolarle e stenderle su carta da cucina.
8) Aggiungere le melanzane alla salsa e lasciarle stufare per cinque minuti.
9) Mangiare la caponatina a temperatura ambiente dopo averla cosparsa di foglie di basilico spezzettate. Va’ tolta dal frigo almeno un’ora prima di servirla.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Giancarlo C.)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 38559 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



aggiungere anche eguale quantità di peperoni tagliati a tocchetti e fritti, separatamente aggiungere alla fine mandorle tostate sminuzzate

- vincenzo distefano -

brava usa qualche oliva in piu

- francesco -

La caponatina NON ha l'agrodolce, a differenza della CAPONATA.

- anonimo -

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti