Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone:
Per la pasta
300 g di farina
4 cucchiai olio e.v.oliva
1 pizzico di sale
Per il ripieno:
8 carciofi
2 cucchiai di pangrattato (fatevelo da voi, col Vostro pane, altrimenti magari si rischia che non sia vegan)
1 ciuffo di prezzemolo
il succo di 1/2 limone
1 spicchio di aglio
5 cucchiai olio e.v. oliva
sale q.b.

Preparazione

Preparare il ripieno.
Mondare i carciofi togliendo i gambi e le foglie esterne più dure; spuntarli e tagliare a fettine, metterli in una ciotola con acqua e il succo del limone, affinchè non anneriscano.
Sbucciare l'aglio, lavare e mondare il prezzemolo e tritarli insieme.
Mettere il trito in una casseruola con 4 cucchiai di olio, lasciare imbiondire e unire i carciofi.
Salare e fare cuocere a fuoco basso a recipiente coperto per circa 40 minuti, versare di tanto in tanto un poco d'acqua se necessario e infine cospargere di pangrattato.
Preparare la pasta: mescolare la farina, il sale e l'olio in acqua tiepida in quantità sufficiente per ottenere un impasto compatto ma elastico, lavorare per 10/15 minuti.
Stendere in una sfoglia sottile, e disporvi i carciofi ormai cotti; arrotolare la sfoglia su se stessa sigillando i bordi, porla in una placca da forno unta con olio.
Passare al forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti, sfornare e quindi tagliare a fette.
Servire calda o tiepida.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Ricetta tratta da "La cucina vegetariana", Libro della casa 2003.
(Thanks to Uncaged)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 16805 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti