Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone:
350 gr di spaghetti
300 gr di punte di asparagi
60 gr di mandorle sfilettate
50 gr di margarina
1 manciata di lievito alimentare
sale e pepe q.b.

Preparazione

Mettere in una pentola poca acqua, cuocere gli asparagi legati.
Una volta cotti, eliminare il gambo.
Porre sul fuoco una padella con la margarina, non appena comincia a soffriggere aggiungere le mandorle sfilettate e farle dorare a calore basso, estrarle con una pala forata e metterle in una ciotola.
Cuocere gli spaghetti al dente.
Unire le punte di asparagi alla margarina con cui sono state cotte le mandorle.
Lasciare cuocere a fuoco moderato ed a recipiente coperto, aggiungendo se occorre dell'acqua.
Condire con il sale e il pepe macinato al momento.
Rimettere quindi le mandorle nel medesimo condimento e, appena gli spaghetti saranno cotti, scolarli (tenendo un po' di acqua di cottura) e rovesciarli in padella.
Completare con una spolverata di lievito alimentare, rimescolare per fare insaporire il tutto, unendo ancora, se serve, dell'acqua di cottura.
Trasferirli in un piatto da portata.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Ricetta tratta da "La cucina vegetariana", Libro della casa 2003.
(Thanks to Uncaged)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 5978 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti