Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone:
300 g di grano saraceno
80 g di foglie di malva
20 fiori di malva
1 cipolla
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio di salsa di soia (shoyu)
1 pizzico di peperoncino
sale

Preparazione

Fate cuocere il grano saraceno in circa 2,5 volte il suo volume di acqua salata.
Potete raccogliere le foglie della malva personalmente, assieme ad una ventina di fiori.
Le foglie devono essere di media misura e vanno risciacquate bene sotto il rubinetto a getto sottile assieme ai fiori.
Tritate l’aglio e la cipolla e fateli appassire in una padella con un po’ d’olio e di acqua, aggiungete un pizzico di peperoncino e la malva sminuzzata. Spruzzate con la salsa di soia, mescolate e lasciate sul fuoco per pochi minuti.
Quando il grano saraceno è cotto (dopo circa una mezz’oretta), conditelo con la malva e servitelo nei piatti singoli disponendo su ciascuno 5 fiori di malva (che non vanno cotti ma possono essere tranquillamente mangiati).


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Valentina B.)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 4622 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti