Logo vegan3000
Ingredienti

farina di castagne (più o meno un cucchiaio e 1/2 per crêpe)
latte di soia
zenzero
gelato di soia
sale
sciroppo di agave (facoltativo)

Preparazione

In un recipiente versate la farina di castagne e disfate i grumi che si possono essere formati con una forchetta o setacciando direttamente la farina.
Aggiungete più o meno zenzero a seconda dei gusti e un pizzico di sale.
Versate gradualmente il latte di soia mescolando con un cucchiaio o con una frusta fino ad ottenere un composto fluido e omogeneo (come quello delle crêpes con l'uovo).
Riscaldate pochissimo olio di semi in una padella antiaderente (solo per la prima crêpe), dopodiché versate parte del composto (tenetene un poco da parte anche nel caso la crêpe sia una sola) senza esagerare altrimenti la crêpe risulterà spessa e stucchevole.
Quando la crêpe risulta cotta da un lato disponete il gelato nel centro e un po' di pastella a semicerchio sul bordo, piegate la crêpe in modo che la pastella aggiunta successivamente faccia da collante e impedisca al gelato di fuoriuscire.
Appena saldatasi togliete la crêpe dalla padella e servite.
La farina di castagne è già dolce di suo ma gli amanti dei sapori forti possono aggiungere alla pastella dello sciroppo d'agave (dopo il latte).
Per il ripieno può essere usato qualsiasi altro ingrediente come crema di nocciole e cioccolato, confettura etc.... ma se siete rapidi e tempestivi nella preparazione il contrasto caldo freddo tra la crêpe e il gelato vi farà sussultare le papille gustative.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Ottimo l'accompagnamento con rum e cola.
(Thanks to Stefano B.)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 8335 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti