Logo vegan3000

Perché essere vegetariani per l'ambiente?


Il mondo è di tutti!

Più della metà della superficie complessiva della terra è destinata ad agricoltura o pascolo per gli allevamenti.

Se tutti i terreni coltivati venissero usati esclusivamente per produrre alimenti vegetali destinati all'uomo, si potrebbe sfamare una popolazione 5 volte superiore a quella attuale.

... oggi ogni 2-3 secondi un bambino muore per denutrizione.

Il dato è facilmente spiegabile dal momento che:

- un ettaro di terra può produrre 8 tonnellate di grano o 320 Kg di carne
- per produrre 1 Kg di carne bovina sono necessari 20 Kg di cereali
- per produrre 1 Kg di grano si consumano 200 lt d'acqua, contro i 20.000 lt consumati per produrre 1 Kg di carne

... rinunciare alla carne è fondamentale per il pianeta, l'avresti mai detto?

In tutto il mondo ci sono 16 miliardi di animali allevati e per far spazio ai pascoli e alla colture si devastano le foreste equatoriali che calano ad un ritmo vertiginoso.

A tutto ciò si aggiunge l'eccessivo sfruttamento del terreno: per ottenere sempre maggiori produzioni si ricorre ad elevate quantità di pesticidi; questi ultimi vengono in parte assorbiti dalle coltivazioni (finendo nella carne stessa) e in parte vanno ad inquinare il terreno avvelenando le falde acquifere.

Non dimentichiamoci inoltre che gli escrementi dei capi di "bestiame" immettono ammoniaca e metano nell'atmosfera.

Solo in Italia gli animali allevati producono ogni anno 19 milioni di tonnellate di liquami, il 59% dei quali finisce nel Mar Adriatico.

... quando il nostro pianeta sarà irrimediabilmente compromesso e cercheremo di individuare i responsabili, non occorrerà guardare lontano: spesso sono proprio indifferenza e pigrizia a causare i danni maggiori.


Tratto dall'opuscolo Meatout di Società Vegetariana.
 




Visitata 3496 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti