Logo vegan3000

Metti un pompiere (vegano) a cena

Dove si trovano i vegani più bizzarri del mondo?
Ad Austin, capitale del Texas.
E sono cinque robusti pompieri, per la loro natura texana amanti di bistecche magnum e patate a volontà. Infatti la svolta alimentare di James Rae, Matt Moore, Derik Zwerneman e Scott Walters non è avvenuta per caso, ma per necessità di uno e solidarietà degli altri. Oltre che per le scelte già fatte da uno di loro, Rip Esselstyn.
Il risultato è una serie di invenzioni culinarie in stile "tex-vegano" tutte da sperimentare.
Il fatto è che quei cinque sono un gruppo unito, il Team C della Caserma numero due della città. Due anni fa, però, James Rae ha avuto un infarto dal quale è uscito con un triplo bypass e con l'ingiunzione dei medici di far assolutamente scendere il suo colesterolo.
"Non avevo idea che fosse quello il problema" racconta oggi Rae, "ero impaurito e abbattuto".
E l'intera squadra aveva un problema.
A risolverlo ci ha pensato Rip Esselstyn, ex atleta professionista di triathlon, vegetariano dall'86 al 2002. Anno in cui è diventato vegano.
E' stato lui a convincere il resto del Team C che quella era la soluzione, per James e per tutti loro.
"Così" , racconta ora Rip, ci siamo avventurati in questo viaggio culinario che renderà i nostri cuori più resistenti agli attacchi - e ci farà diventare i pompieri più in forma che ci siano".
Oggi a Austin tutti conoscono il Team C e hanno incominciato a esplorare il mondo vegano, oltre che a copiare le ricette del sito del Team (www.engine2.org), che comunque contemplano qualche deroga.
Fra le più amate, ci sono la Enchilada Paul McCartney, la Fiesta Salad, la Veggie Chicken Parmigiana e la "miracolosa" salsa di noci per verdure e cereali.
Ora una paninoteca locale ha intitolato un sandwich vegano alla Engine 2, mentre un'associazione per i diritti degli animali li ha premiati come caserma dei pompieri dell'anno.
E i cittadini di Austin, quando vedono passare un'autopompa chiedono sempre: "Siete voi i vegani?".

Articolo pubblicato su 'D', supplemento del quotidiano 'La Repubblica', del 23 settembre 2006




Visitata 2193 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti