Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone
250 g di seitan fresco
3 zucchine
2 2 cipolle
1/2 carota
foglie di curry* (a piacere)
2 spicchi d'aglio
1 pizzico di semi di cumino
1 peperoncino piccolo
coriandolo
maggiorana
olio extravergine di oliva
sale
pepe
una spolverata di curry in polvere
1/2 dado vegetale (senza glutammato) o brodo vegetale
1/2 bicchiere di vino bianco
curcuma a volontà

Preparazione

In una padella antiaderente fai soffriggere una cipolla con uno spicchio d'aglio tritati, un pizzico di coriandolo, 4 o 5 foglie di curry, una spolverata di curry, 1 peperoncino e la maggiorana. Aggiungi il vino e insaporisci.
Unisci le zucchine tagliate a rondelle e metti il pepe, il sale e la curcuma a volontà (puoi aggiustare durante la cottura).
In un altro tegame soffriggi la cipolla con l'aglio, la carota tritata, i semi di cumino e la maggiorana.
Dopodichè aggiungi il seitan tagliato a cubetti e fallo insaporire col soffritto per un pò.
Aggiungi il brodo vegetale (sufficiente a coprire il seitan) e cuoci a fuoco basso per 10-15 minuti circa.
Unisci ora il seitan col suo brodo alle zucchine e aggiungi altra curcuma.
Fai cuocere ancora fino a che le zucchine sono cotte a tuo piacere!
Servi caldo con una spolverata di pepe.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Elenina)

* Le foglie di curry sono uno degli ingredienti più utilizzati sia della cucina indiana, sia della medicina tradizionale indiana, l'Ayurveda.
Si tratta di foglioline verdi dalla forma simile a quella degli agrumi. La pianta si chiama Murraya Koenigii, ha delle bacche nere come frutto ed è originaria dell'India.
Attenzione: la polvere gialla nota come curry non ha nulla a che vedere con questa pianta, ma è una miscela di spezie macinate che ne imita il sapore.
Nella tradizione mecidinale indiana le foglie di curry hanno diversi usi: aiutano la digestione, riducono il colesterolo, curano eruzioni cutanee e punture di animali, aiutano a controllare il diabete.
In Italia potete trovare le foglie di curry nei negozi equi e solidali della vostra città.

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 12495 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



a mio modesto parere è preferibile aggiungere le spezie a fine cottura, mantengono meglio il loro aroma e non si deteriorano troppo. in altre ricette ho notato l'uso del prezzemolo ad inizio cottura che secondo molti è addirittura tossico, meglio usarlo fresco. Grazie

- Daniela -

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti