Logo vegan3000

Scienza della Nutrizione Etica

Può esistere la scienza senza l'etica? Possono gli scienziati essere immuni dal coinvolgimento etico?

Proposta del dott. Riccardo Trespidi
(presidente del Comitato Medico Scientifico di AVI)

25 febbraio 2008

Dal 4 al 6 marzo 2008 si terrà a Loma Linda, in California, il quinto congresso internazionale di nutrizione vegetariana. A rappresentare il mondo scientifico vegetariano italiano ci saranno anche Riccardo Trespidi, presidente del Comitato Medico Scientifico di AVI e Leonardo Pinelli, Direttore del Servizio Autonomo di Diabetologia Pediatrica dell'Università degli Studi di Verona. Con una proposta.

Fame e Opulenza
Decine di migliaia di esseri umani poveri muoiono ogni giorno per fame e nello stesso momento decine di migliaia di umani ricchi muoiono per troppo cibo.

Cibo e ambiente
La terra non sopporta più lo sfruttamento intensivo al quale è sottoposta.

Diritti animali e etica nel piatto
Nasce la consapevolezza della sofferenza degli animali nonumani che mangiamo e il conseguente rifiuto di essere partecipi di tanta sofferenza.

Salute e Nutrizione
Riduzione delle malattie e dell'obesità con una dieta vegetariana.

Cultura e Nutrizione
Come passare ad una dieta vegetariana senza dover trascorrere ore in cucina e senza stravolgere le proprie abitudini alimentari.


Può esistere la scienza senza l'etica? Possono gli scienziati essere immuni dal coinvolgimento etico?

Medici e nutrizionisti sono disposti a occuparsi di nutrizione dal solo punto di vista scientifico, rifiutando il coinvolgimento su temi quali l'inquinamento ambientale, la sofferenza degli altri animali, la fame, l'economia della nutrizione. Molti medici non vogliono interessarsi ai problemi del mondo, perché secondo loro esulano dai loro compiti, che riguardano esclusivamente la salute dei pazienti.

Ma come possono i pazienti stare bene in un mondo inquinato dalla fame, dalle guerre, dalle ingiustizie, dalla sofferenza umana e animale?

Da queste semplici evidenze nasce Science of Ethical Nutrition per promuovere un nuovo modello alimentare, che sappia andare oltre la salute dell'individuo.

Science of Ethical Nutrition propone un'alimentazione che rispetti l'ambiente, che rispetti gli altri animali, che favorisca lo sviluppo di un'economia basata sul risparmio di energia alimentare e di energia per produrre gli alimenti.

Compito principale dei medici di Scienza della nutrizione etica, sarà quello di ottenere il coinvolgimento dei colleghi e la loro approvazione, per dare a tutti la possibilità di portare ai pazienti un messaggio scientifico, etico, ecologico, culturale, che possa veramente migliorare la qualità e la quantità della vita non solo degli umani ma anche dell'ambiente che ci circonda e di chi lo condivide con noi.



Visitata 2290 volte



Condividi su


 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?