Logo vegan3000

Quali cambiamenti aspettarsi dalla dieta vegan?

di Emanuela Barbero


In seguito all'adozione dell'alimentazione vegan noterete ben presto alcuni importanti cambiamenti in voi e nel vostro corpo: ve ne riportiamo brevemente alcuni tra i più comuni fra coloro che hanno fatto questa scelta di vita.

Vi sentirete più leggeri e scattanti, le vostre articolazioni diventeranno più sciolte, la vostra sudorazione cambierà completamente e gli sgradevoli odori tipici di chi assume prodotti animali saranno soltanto un lontano ricordo.

Il vostro odorato diventerà più sottile ed il naso sarà presto completamente libero da ogni residuo di muco - dovuto principalmente ai depositi causati dai latticini.

Per le stesse ragioni, anche i classici mali di stagione come raffreddori e problemi respiratori saranno meno virulenti, quando addirittura non scompariranno del tutto, come è accaduto a diversi vegan.

Il gusto diventerà più sensibile e sarete in grado di percepire anche le minime differenze nei sapori dei cibi. Inoltre con ogni probabilità non sentirete più l'esigenza di consumare cibi troppo dolci o troppo salati, e tenderete poco alla volta a liberarvi dall'assuefazione ai cibi eccessivamente "ricchi" ed elaborati.

Molti vegan riportano anche il fatto di non essere più vittime delle punture da parte delle zanzare, che solitamente prediligono prede umane che si nutrono di prodotti animali - e di zuccheri (probabilmente attratte dal loro tipo di sudorazione, acre e molto più acida).

Ma il beneficio più grande che trarrete da questa nuova scelta di vita sarà la gioia della consapevolezza di vivere finalmente in pace con gli altri animali, con loro e non più di loro.

Buon cammino verso il veganismo! :o)




Visitata 5191 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti