Logo vegan3000

Il rischio associato agli integratori di ferro

E' importante assumere ferro solo da fonti vegetali.

Il ferro è un'arma a doppio taglio.
Se non ne assumiamo abbastanza rischiamo l'anemia, ma se ne assumiamo troppo possiamo aumentare il rischio di cancro, di malattie cardiache e di un certo numero di stati infiammatori.

Dato che il corpo umano non ha un meccanismo in grado di eliminare l'eccesso di ferro, occorre preferire il ferro proveniente dai vegetali (ferro non-eme), sul quale il nostro organismo ha un certo controllo.

Cliccando sul seguente link troverete un video in cui il dottor Michael Greger spiega in dettaglio questo problema, con la trascrizione in italiano del suo intervento subito sotto.

Link: www.scienzavegetariana.it



Visitata 1287 volte



Condividi su


 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti