Logo vegan3000

 

I fatti riportati su questa pagina risalgono al 2009.

In seguito a questi fatti siamo stati costretti, nostro malgrado,

a riscrivere daccapo il nostro ricettario in attesa della sentenza
che riconoscesse pubblicamente la legittima autrice;
il nuovo libro interamente riscritto è stato
pubblicato con le Edizioni Sonda
nel marzo 2010 (prima edizione) e lo potete trovare qui:

La Cucina Etica per Mamma e Bambino.


Nell'ottobre 2013 il Tribunale di Milano
ha riconosciuto finalmente il plagio avvenuto a nostro danno e ha emesso la

SENTENZA DI CONDANNA
PER PLAGIO-CONTRAFFAZIONE
contro chi ci ha danneggiati


(maggiori dettagli della sentanza in fondo alla pagina)
 


 

IL LIBRO CHE NON C'E'... ANCORA


LA CUCINA ETICA
PER MAMMA E BAMBINO


Gravidanza, allattamento e svezzamento vegan
 

 


Emanuela Barbero, Antonella Sagone

Edizioni Sonda

Settembre 2009  - prima edizione marzo 2010 
 


DICEMBRE 2009  [TESTO SUCCESSIVAMENTE AGGIORNATO CON L'ESITO DELLA SENTENZA DELL'OTTOBRE 2013]

Questa pagina avrebbe dovuto annunciarvi, già alcuni mesi fa, la pubblicazione di un nuovo libro dal titolo "La Cucina Etica per mamma e bambino”, sempre con le Edizioni Sonda e scritto da Emanuela Barbero (webmaster di Vegan3000 .info e autrice di libri di cucina vegan) in collaborazione con Antonella Sagone (psicologa e consulente professionale in allattamento materno), con la revisione scientifica della dott.ssa Luciana Baroni e la presentazione del dott. Luciano Proietti, la cui distribuzione nelle librerie di tutta Italia era programmata per il mese di settembre 2009, mentre il lancio ufficiale era previsto in occasione del tour in Italia del famoso filosofo americano Tom Regan, organizzato da Sonda e avvenuto ad inizio ottobre 2009 in occasione della “Settimana Vegetariana Mondiale”.

Purtroppo questo nuovo libro non ha potuto vedere la luce, poiché il ricettario che avevamo preparato è stato pubblicato da qualcun altro, che ci ha preceduti di alcuni mesii.

A seguito di questo avvenimento, dopo diversi tentativi di accordo, non ci è rimasta altra scelta che rimettere ai giudici ogni decisione sul punto.

Siamo ovviamente rammaricati che quanto avvenuto vada in primo luogo a discapito di una sempre più ampia ed efficace divulgazione del veganismo, per favorire la quale è necessario restare vigili e attenti persino alle collaborazioni che si instaurano.

Confidiamo che chiunque con un minimo di esperienza in cucina sappia che per ideare ogni nuovo piatto ci vogliono tempo, creatività, pazienza… e dietro a un ricettario c’è l’esperienza di centinaia di ore di lavoro per ideare, provare, selezionare e scrivere ogni singola ricetta e anche per armonizzarle poi tra loro, nell’articolato insieme di un ricettario, come tipologia di piatti, ingredienti utilizzati e accostamenti di sapori.

Gandhi sosteneva che la verità non danneggia mai una causa giusta, in quanto essa è il principio e il fondamento di tutte le cose, per cui la vera forza sta sempre nella verità e mai nella menzogna, dato che quest’ultima è destinata prima o poi a sgretolarsi.

Lasciamo quindi ora che la giustizia faccia il proprio corso.

In attesa della sentenza, per la quale ci vorranno anni...


 

IL NOSTRO NUOVO LIBRO

Dopo le prime, umanissime reazioni, abbiamo deciso di non essere rinunciatari, perché ciò non sarebbe di nessun aiuto per tutte le creature che soffrono e che cerchiamo di aiutare ogni giorno attraverso il nostro impegno e il nostro lavoro. Così, dopo lo scoramento iniziale, abbiamo trovato la forza e la fermezza per reagire in maniera costruttiva.

Pertanto il nostro proposito è quello di realizzare e di pubblicare questo nuovo libro in ogni caso e in tempi rapidissimi, ricominciando daccapo tutto il lavoro relativo alla preparazione del nuovo ricettario e utilizzando materiale completamente inedito.

Un nuovo ricettario a cui stiamo già alacremente lavorando - sostenuti dagli amici più cari e aiutati dai collaboratori più stretti… un GRAZIE immenso e particolarissimo a tutti loro!

 

CHI DI VOI VUOLE DARCI UNA MANO?

Attraverso questo nuovo volume divulgativo molte famiglie riceveranno un supporto fondamentale nell’aiutarle a svezzare i propri cuccioli, nel pieno rispetto delle loro necessità attraverso una sana alimentazione naturale a base vegetale, in quanto vi saranno anche i preziosi consigli e suggerimenti di nutrizionisti e pediatri con una lunghissima esperienza con i bambini veg: il testo introduttivo al ricettario è già interamente pronto per la pubblicazione, però – come già abbiamo spiegato - ci manca praticamente l’intero ricettario che era stato preparato appositamente per questo nuovo libro… e che ora dev’essere di nuovo realizzato partendo da zero.

Noi ci siamo già rimessi tenacemente al lavoro!

 

COSA CI SERVE

Ci servono ricette inedite, se possibile con foto (anche se non è indispensabile), sia per bambini all’inizio dello svezzamento (dopo il sesto mese) che per bambini più grandi (oltre l’anno).

Sono consentiti tutti gli ingredienti vegetali di terra e di mare: tutti i cereali e pseudocereali (ovviamente anche in fiocchi e in farina), legumi, verdure, frutta (anche secca e disidratata), semi oleaginosi, alghe…

I dolci devono essere senza zucchero, né margarina o panna (neppure vegetali), coloranti artificiali, additivi chimici

Vanno invece benissimo tutti i dolcificanti naturali vegetali: malto di cereali (di tutti i tipi), succo d’acero e di agave.

Le prime pappe per lo svezzamento devono essere a base di cereali raffinati e legumi come lenticchie decorticate, azuki, piselli spezzati, farina di ceci… ma con un impiego limitato di verdure (l’uso del brodo vegetale va invece benissimo): nel nostro libro vi spiegheremo il perché.

Dopo l’anno di età si possono cominciare a introdurre gradualmente tutti i cibi consumati abitualmente dagli adulti, adottando alcuni semplici accorgimenti.

In ogni caso non preoccupatevi troppo per la tipologia di ricette che ci inviate, valuteremo poi noi a quale fascia di età assegnarle e in quale sezione inserire ciascuna di esse.

Quello che ci serve in questo momento è un adeguato numero di ricette di tutti i tipi tra quelle preferite dai bambini!   :o) 

La mail a cui spedire le vostre ricette è: vegan@vegan3000.info.

 

RINGRAZIAMENTI

Ovviamente chi contribuirà verrà doverosamente menzionato nei ringraziamenti, come siamo soliti fare in tutti i nostri libri.

 

L’ANGOLO DELLA PUBBLICITA’    ;-)

Vi ricordiamo che Vegan3000 dispensa gratuitamente ricette e menù festivi ad oltre un milione di persone all’anno in tutto il mondo (ebbene sì, una discreta percentuale dei nostri visitatori arriva anche dall’estero). Abbiamo pubblicato 4 libri venduti in parecchie migliaia di copie, contribuendo nel nostro piccolo a far finalmente emergere la cucina vegan dal ghetto dell’insalata scondita; inoltre i proventi dei nostri libri vengono da sempre impiegati per la divulgazione della cultura e della cucina vegan (stampa di menù e materiali informativi, organizzazione di eventi ecc). Moltissimi di voi ci conoscono e ci seguono da anni, per cui non aggiungiamo altro a questa piccola, ma doverosa, parentesi pubblicitaria.  ;o)

 

Il NOSTRO INVITO

Se ritenete che il nostro lavoro sia utile e contribuisca fattivamente a diffondere idee e attitudini rispettose degli animali, vi invitiamo ad aiutarci a realizzare questo nuovo progetto editoriale in tempi rapidissimi.

Contiamo sulla vostra solidarietà e sul vostro aiuto!

GRAZIE!!

Lo staff di Vegan3000


DICEMBRE 2009

[AGGIORNAMENTO: OTTOBRE 2013 CON L'ESITO DELLA SENTENZA]

 


 

SENTENZA DI CONDANNA
PER PLAGIO-CONTRAFFAZIONE


Nell'ottobre 2013 il Tribunale di Milano
ha riconosciuto il plagio avvenuto a nostro danno
con sentenza n. 12344/2013, passata in giudicato nel 2014,

disponendo la distruzione delle copie in commercio
del libro pubblicato illegittimamente con il nostro ricettario
e stabilendo un'elevata penale pecuniaria
per ciascun atto di violazione dell'inibitoria
(si tratta di un ricettario per bimbi e mamme vegan
pubblicato nel 2009)
.




Visitata 3078 volte



Condividi su

Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti