Logo vegan3000

Pasta frolla di farro per crostate

Ingredienti

200 gr di farina di farro integrale - 50 gr di amido di mais - 100 gr di zucchero di canna - 3 o 4 cucchiai di olio extravergine di oliva - 1 cucchiaino raso raso di bicarbonato - 1 bustina di vaniglia o scorza di limone grattugiata - 1 pizzico di sale - un poco di latte di soia (o acqua)

Preparazione

Disponete la farina a forma di vulcano su un piano di lavoro, aggiungete l’olio e impastate con vigore. Unite gli altri ingredienti e aggiungete acqua o latte di soia, poco alla volta, e senza scoraggiarvi continuate a impastare!
Raggiunta una certa compattezza (se troppo appiccicosa aggiungete ancora un po’ di farina) avvolgete l’impasto con della carta da forno o in uno strofinaccio pulito e fate riposare in frigo per mezz’ora.
Stendete l’impasto con il mattarello o con le mani (infarinate prima il tavolo, le mani o il mattarello).
Sistematelo ora in una teglia precedentemente unta, tenendo da parte un po’ di pasta per le strisce da mettere sopra.
Aggiungete la marmellata e infornate a 200°C per 20 minuti circa.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Giovanni)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 62065 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Ho provato ma la marmellata che ho messo sopra è affondata amalgamandosi con la pasta frolla... secondo me invece dell'amido andrebbe aggiunta farina (per il glutine che lega l'impasto)

- Luca -

al posto del bicarbonato io uso una bustina di lievito per dolci ed il risultato è buono: la marmellata non sprofonda, il sapore è delicato (poco dolce per chi ha gusti tradizionali). L'ho già rifatta 5 volte variando marmellata. Ora cerco disperatamente altre ricette dolci con farro.... Suggerimenti?

- maria -

ho fatto la torta allo yogurt ma con la farina di farro e lo zucchero di canna. con il lievito naturale di erboristeria. e venuta abbastanza bene. provare x credere.ale

- ale -

Il bicarbonato la rende amara da essere inmangiabile,consiglio il lievito in sostituzione

- anna -

L'ho già provata, è ottima per tutti, apprezzata anche dai non vegani. Sia per biscotti che per crostate.

- viviana -

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti