Logo vegan3000

Gelo (o kanten) di anguria

Ingredienti

Per 4-6 persone

500 ml di succo di anguria (ricavato da circa 600 g di polpa, senza semi e senza buccia)

1 cucchiaino colmo di agar agar in polvere

60 g di malto di cereali

un pizzico di cannella per aromatizzare

qualche goccia di cioccolato amaro per guarnire

 

Preparazione

Il gelo di anguria (o gelo di melone) consiste in una gelatina di anguria ed è un dolce tradizionale siciliano estivo, semplice nella preparazione e rinfrescante nelle torride giornate estive.

Una delle versioni più diffuse (da cui derivano poi numerose altre varianti locali e familiari) è quella preparata con pochi semplici ingredienti: anguria, amido di mais (maizena), zucchero e cannella, con guarnizione opzionale a base di gocce di cioccolato o granella di pistacchio.

Noi vi proponiamo la nostra versione altrettanto semplice, utilizzando però come addensante l'agar agar e come dolcificante il malto o lo sciroppo di agave.
Una piccola variante per un dolce al cucchiaio molto gradevole e rinfrescante.

 

Tagliate l'anguria a pezzetti e privatela di tutti i semini.

Frullate l'anguria fino ad ottenere un succo omogeneo e senza grumi; per un risultato ottimale passatelo anche al colino così da eliminare ogni traccia di semi o di filamenti.

Pesate il succo ottenuto in quanto le dosi per questa preparazione devono essere precise.

Mettete una parte del succo (circa 100 ml) in un pentolino e stemperatevi l'agar agar in polvere servendovi di una frusta da cucina, mescolando in modo che non si formino grumi.

Aromatizzate con un pizzico di cannella, dolcificate con il malto di cereali, mescolate di nuovo, accendete la fiamma, unite il resto del succo e portate ad ebollizione, continuando a mescolare.

All'inizio del bollore abbassate la fiamma e lasciate sobbollire dolcemente continuando a mescolare per circa un paio di minuti.

Versate negli stampini singoli per budino e quando il composto si sarà raffreddato riponetelo in frigorifero per alcune ore prima di consumare il vostro gelo di anguria.

Servitelo freddo guarnendolo con qualche goccia di cioccolato amaro o con della granella di pistacchio.

 

 

 

 


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 367 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?