Logo vegan3000

Involtini di verza e ceci

Ingredienti

Per 2-4 persone:

1 piccola verza

2 carote

1 cipolla

2 spicchi d'aglio

1 scatola di ceci

sale

lievito alimentare

olio evo

spezie

Preparazione

Portare a bollore dell'acqua leggermente salata, immergervi le foglie di verza separate e lavate e cuocerle per 10 minuti.

Toglierle dall'acqua e lasciarle asciugare.

Mettere nella stessa acqua la cipolla e le carote pelate, tutto tagliato a pezzetti e far cuocere per 15-20 minuti, poi scolare.

Frullare i ceci scolati, aggiungere le verdure lessate e l'aglio tritato, aggiungere spezie a piacere, frullare grossolanamente.

Aprire con delicatezza una foglia di verza, posizionarvi 1 cucchiaio o 2 di ripieno (dipende dalla grandezza della foglia), chiudere prima ai lati e poi arrotolare, posizionando l'involtino, in una teglia coperta di carta forno, in modo che la chiusura rimanga sotto.

Procedere fino all'esaurimento delle foglie.

Spolverizzare con lievito alimentare e un giro d'olio evo.

Infornare in forno già caldo a 180°C per 20 minuti o fino a quando gli involtini prendono colore.

Buon appetito!

 

PS: Anche questo è un piatto riciclo e può diventare ripieno qualche altro ortaggio che avete in frigo.

PS2: Lo strudel nelle foto è stato realizzato velocissimamente con gli avanzi di verza, fatti saltare in padella con tanta cipolla, sale e curry. 
È bastato avere in dispensa un rotolo vegan di pasta brisée e dei semi di papavero per decorare, 30 minuti in forno caldo a 180°C.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Marina Zendri

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 386 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?