Logo vegan3000

Falafel (2)

Ingredienti

Per 4 persone: 400 gr di ceci precedentemente ammollati e scolati (in alternativa ai ceci si possono utilizzare anche le fave) - 1 cipolla bianca grande tritata - 2 o 3 spicchi d'aglio - 1 mazzetto di prezzemolo tritato - 2 cucchiaini di cumino tritato molto finemente - 1 cucchiaio di coriandolo tritato - una spolverata di pepe - un po' di succo di limone (facoltativo) - sale - farina (solo se l'impasto risulta troppo liquido)

Preparazione

Mettete a mollo i ceci per una notte.
Scolateli, metteteli in un mixer e frullateli.
Tritate separatamente - a mano, su un asse da cucina - la cipolla, l'aglio, il prezzemolo, il coriandolo ed il cumino.
Unite tutti gli ingredienti per la preparazione all'impasto di ceci nel mixer, aggiungete un pizzico di sale e frullateli molto accuratamente.
Versate il composto ottenuto in una terrina e fatelo riposare in frigorifero per circa 30-60 minuti.
Estraetelo dal frigorifero e, con l'aiuto di un cucchiaio, formate delle polpettine basse e piatte di media grandezza. Se l'impasto ottenuto risulta troppo liquido per formare delle polpette, aggiungete un po' di farina.
A questo punto potete friggere le polettine su entrambi i lati in una pentola con un po' d'olio bollente oppure farle dorare in forno, precedentemente preriscaldato a 200° C.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

I falafel possono essere gustati sia caldi che freddi e possono essere serviti su un letto di insalata, oppure con del pane pita o, ancora, con pane tostato, verdure, hummus, yogurt di soia.

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 16238 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



...anche se dorate in forno, consiglio di ungere leggermente (ma veramente poco) carta forno o teglia con dell'olio (o chi per lui). Davvero pochissimo, magari passandoci un tovagliolino leggermente imbevuto. Altrimenti si rischia che degli strati di Falafel rimangano incollati e sbruciacchiati adddosso alla teglia/carta forno.

- BioBombKid: -

 
Ultime ricette inserite
Ultimi articoli inseriti