Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone
300 g di seitan lavorato a mano
2 carote
300 g di pomodori ciliegini
1 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco secco
20 olive taggiasche
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
farina per impanare
salsa di soia (shoyu)
olio extravergine di oliva
sale

Preparazione

Tagliare il seitan in modo da ottenere delle fette sottili.
Impanarle nella farina e friggerle in olio extravergine di oliva ben caldo su ambo i lati, salando appena.
Togliere dalla pentola il seitan e assicurarsi che ci sia ancora abbastanza olio.
Friggervi la cipolla precedentemente mondata e tritata con la mezzaluna.
Quando comincia ad imbiondire aggiungere le carote tagliate a dadini, salare e lasciar cuocere una decina di minuti a fuoco dolce.
A questo punto unire le scaloppine di seitan, alzare la fiamma, irrorare con il vino e lasciar evaporare.
Dopodichè aggiungere abbondante acqua fino a coprire il seitan, un po' di shoyu, i pomodorini divisi in 2 e le olive e lasciar addensare il sugo.
Spegnere, spolverare con il prezzemolo e servire.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Angela Verduci, cuoca professionale vegan)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 8625 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?