Logo vegan3000
Ingredienti

Per 8 persone
1 peperone giallo di media grandezza
1 peperone rosso di media grandezza
circa 30 olive denocciolate
2 cucchiai di capperi sotto sale
olio extravergine di oliva

Preparazione

Accendete il forno a 200°C.
Lavate i peperoni e tagliateli a metà nel senso della lunghezza.
Togliete i semi e i filamenti interni, quindi ricavate da ciascun peperone 8 falde, grosso modo della stessa dimensione.
Disponetele su una teglia da forno precedentemente unta con un velo d'olio, in alternativa all'olio potete anche utilizzare della cartaforno.
Risciacquate i capperi sotto l'acqua corrente, in modo che perdano il sale in eccesso. Quelli che vi consigliamo per questa preparazione sono i capperi di Pantelleria che sono tra i più gustosi e pregiati, ma anche utilizzandone altri il risultato finale sarà ugualmente gradevole. Tritate i capperi assieme alle olive su un tagliere.
Volendo potete anche frullarli, ma tritandoli a mano resteranno meno compatti e più granulosi, conferendo al piatto finale un aspetto più rustico e artiginale.
Disponete il trito di olive e capperi così ottenuto sulle falde dei peperoni già sistemate sulla teglia e cospargete il tutto con alcune gocce di olio extravergine di oliva. Fate cuocere in forno caldo per circa 20 minuti, sino a che i peperoni si sono ammorbiditi.
Serviteli caldi o tiepidi in inverno, freddi in estate.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan​

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 23741 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?