Logo vegan3000

Il ferro nell'alimentazione vegetariana



Il Ferro è abbondantemente contenuto nei vegetali a foglia verde, nei legumi, frutta secca, cereali integrali, cannella.

Va evitata la contemporanea assunzione di tannini (caffé, the, vino) e calcio (ecco perché chi diventa vegano, e quindi elimina i latticini, risolve un'eventuale carenza di Ferro), che ne riducono l'assorbimento.

L'assunzione del Ferro vegetale è migliorata da cibi ricchi di vitamina C (agrumi, kiwi).

Utile anche la mela con chiodi di ferro inseriti nella polpa, consumata dopo qualche giorno assieme al ferro assorbito. (*)


Dott.ssa Luciana Baroni
Comitato Scientifico della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana ( http://www.scienzavegetariana.it )


(*) Consiglio della redazione di Vegan3000:
prima di mangiare la mela togliete i chiodi! ;o)



Visitata 7168 volte



Condividi su


 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?