Logo vegan3000

Patate e cavolo con olive e capperi

Ingredienti

Per 2 persone
500 g di patate
300 g di cavolo verza
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate sott’olio
1 cucchiaio di capperi di Pantelleria sotto sale
olio extravergine di oliva
sale aromatico alle erbe di Provenza

Preparazione

Sbucciate le patate, tagliatele a cubetti e fatele cuocere al vapore.
Mondate il cavolo, tagliatelo a striscioline e fate cuocere anch’esso al vapore.
Tritate l’aglio e fatelo imbiondire nell’olio, quindi unite la patate e il cavolo lessati, le olive taggiasche, i capperi sotto sale (dopo averli risciacquati velocemente sotto l’acqua corrente per eliminare il sale in eccesso).
Rimestate e, se necessario, unite un pizzico di sale aromatico alle erbe di Provenza: nel caso ne basterà pochissimo perché le olive e i capperi sono già molto salati e insaporenti.
Servite questo gustoso piatto ben caldo!

 


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 2014 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Il tuo commento



Preferirei però cuocere il cavolo prima di tagliarlo a striscioline.....o no? Bella ricetta comunque.Grazie

- Marisa -

Ciao Marisa!
Cuocendo il cavolo tutto intero temo che tenderà a cuocere in modo disomogeneo e che sarà poi più difficile tagliarlo a striscioline regolari...
Personalmente preferisco tagliarlo sempre a crudo e cuocerlo dopo il taglio. :-)

- Manu di Vegan3000 -

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?