Logo vegan3000

Zuppa di kinpira

Ingredienti

Per realizzare questo piatto si scelgono 3 o 4 delle verdure proposte di seguito:
Carote
Cipolle
Daikon o rape bianche 
erza o cappuccio

Cavolo nero (chiamato anche cavolo Toscano)
Zucca
Bardana

Alla fine si può condire con sale o, meglio ancora 50% miso bianco (shiro miso) e 50% miso scuro (di riso o di orzo).

Preparazione

Kinpira vuol dire "doppia cottura" in Giapponese e in questa ricetta si fanno prima saltare le verdure in olio e poi vanno coperte con acqua e cotte ancora lungo.

Tagliare finemente 1/2 tazza di ciascuna verdura e saltarle insieme con olio di sesamo per qualche minuto.
Coprire con acqua o brodo vegetale e cuocere a fuoco basso per 20-30 minuti.
Condire con miso (o sale) e sobbollire qualche minuto ancora.

Questo piatto è ancora buono il giorno dopo e conviene farne di più, visto che la cottura è lunga.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to La Sana Gola

La Zuppa di Kinpira è una ricetta rafforzante, una classica ricetta della vecchia macrobiotica (anche la nuova se vogliamo). 
Questa ricetta si trova nel libro Cucina che cura insieme ad altre ricette utili nei periodi freddi.
Questa ricetta serve a veicolare calore nel profondo dell’organismo e nella zona bassa del corpo, rafforzando la digestione, gli organi riproduttivi, i reni e in generale la forza vitale.

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 2193 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?