Logo vegan3000

Noodles with vegetables

Disclaimer

This translation has been done by an automatic system, therefore we apologize if it isn't perfect. If you find any mistake or you have any suggestion for a better translation, please contact us.

Ingredients

For 4-6 persons

200 g of soybean (or rice) noodles (also known as "vermicelli") 

2 small onions

4 carrots

1 red pepper

1 yellow pepper

2 zucchini

200 g peas

oil

salt

pepper

soy sauce (shoyu)

Instructions

Dice the carrots, zucchini cut separately and peppers.
Chop the onions and fry in a little oil, using a pot rather capacious.
Add the diced carrot and cook for about 10 minutes, stirring occasionally.
Add the zucchini, stir and cook for another five minutes.
Add the peppers and peas, stir and cook for another five minutes.
Savory with very little salt.
Meanwhile, prepare the noodles or rice as directed on the package (usually simply leave them in the ammmollo in boiling water for a few minutes).
After they are drained, add them to the vegetables, seasoned with a generous dash of shoyu, stir thoroughly and cook for a few minutes.
Try if everything is seasoned to perfection and serve.


Do you like this recipe?
Please leave your vote and/or comment


Please share on


Notes

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Your votes  

Vote this recipe



Visited 148550 times

Your votes   

Your comments  

Leave your comment



gli spaghetti specialmente la prima volta nn ne fate a gran quantità (come ho fatto io), e consiglierei di spezzarli prima di metterli nell'acqua senno' vi diventa tutta una palla intera...ciao e buone mangiate:)

- claudia -

sono veramente buoni!!!

- ale -

Consiglierei di cuocere gli spaghi direttamente in padella assieme al condimento, allungandolo con un poco di brodo di dado veg, ed aggiungendo,a poco a poco, dell'altro brodo caldo man mano che si asciugano. Non spezzate mai gli spaghetti è un oltraggio alla cucina, se li vendono lunghi un motivo c'è! Lavorateli molto con la forchetta di legno mentre li cucinate. Non dimenticate la salsa di soia, da mettere senza risparmio.

- Gaesax -

hai mai provato aspezzarli gli spaghetti di soia io non ci sono riuscito

- roberto -

metteteci in po di sugo

- -

Sono buonissimi e counque gli spaghetti sono buoni SOLO tagliati perchè altrimenti diventano un groviglio incredibile di vermicelli e comunque vorrei sottolineare che se aggiungete un paio di olive diventa una cosa buonissima.

- X -

la wock è la migliore pentola o padella che ci sia per cucinarli e se volete un consiglio anzichè la cipolla utilizzate uno scalogno e un porro

- lo 979 -

ottimo x la dieta

- -

buonissimiiiiiiiiiiiiiii

- -

Considerando la ricetta aggiungerei del pepe verde del sud africa con una spruzzata di prezzemolo grigliato
distinti saluti chef caruso

- Daniele -

adesso provo a farli pure io poi vi diro' !!!

- Sara -

aggiungete un pò di verza riccia alle verdurine cotte, passata in padella assieme alle carote

- monica -

io ci metto i germogli di soia e "districo" prima la matassa di psaghetti in una ciotola con acqua tiepida e poi li cuocio con le verdure aggiungendo acqua man mano che l'assorbono....per la dieta è una ricetta che mi salva ogni volta che ho una crisi!!!

- michelA -

Anche io li mangio spesso e sono buonissimi!

- Ery -

anche a me piacciono molto ma li ho trovati molto pesanti....mi si sono piazzati sullo stomaco per tutta la notte...anche a voi e' capitato?

- emanuela -

Molto buoni anche con la salsa di soia, se ne trova anche biologica. E' salata già di suo quindi non va aggiunto sale!

- Sabrina -

Gli spaghetti di soia si devono mettere a bagno in acqua fredda x 10 minuti, poi tagliateli con una forbice, fatteli bollire in acqua salata x 4 minuti e poi aggiungete li alle verdure che avrete già soffritto nella wok e finiteli di amalgamare on salsa di soia. Io ci metto anche un po' di peperoncino ( ricetta della badante di mia mamma che è' dello sri lanka)

- Alda -

Il sale non va aggiunto,il tutto viene cotto in una mascela di acqua calda e soia...gli spaghetti non vanno tagliati,vanno pero' immersi in acqua fredda per dieci minuti....poi mantecati cn il resto...
Lavoro come cuoco in un ristorante "multietnico" a Malindi (kenya);)

- luca misseri -

scusate, non è meglio seguire le istruzioni riportate sulla confezione riguardo l'utilizzo degli spaghetti?

- rosalba -

Per Rosalba: certo, seguire le istruzioni sulla confezione è la soluzione migliore, ma purtroppo non sempre le istruzioni ci sono!

- Lo staff di Vegan3000 -

HAI RAGIONE NON SEMPRE CI SONO IO HO COMPRATO DEI VERMICELLI IMPORTATI DALLA CINA DI VERMICELLI DI SOIA VERDE E NON CI SONO INDICAZIONI,PERCUI LI HO LASCIATI A BAGNO 10 MINUTI E POI LI HO COTTI SENZA TAGLIARLI LA PROSSIMA VOLTA PROVO A TAGLIARLI PENSO SI LAVORINO MEGLIO FINCHE NON SI CI PRENDE DOMESTICHEZZZA.

- PINO -

Tra le ricette dal mondo questa degli spaghetti di soia alle verdure è tra quelle che preferisco in quanto amante della cucina cinese. Da provare anche con una spruzzata di salsa agrodolce piccante.

- Sabrina -

se unite anche delle arachidi e un po' di zenzero risultano ancora più appetitosi. Buona degustazione a tutti.

- Monica -

spaghetti di soia o riso con verdure è solo salutare anche per gli animali!

- lulù -

 
Have you tried these recipes?
Have you read these news?