Logo vegan3000
Ingredienti

Per 2 persone
200 g di funghi porcini
1 litro di brodo vegetale
2 cucchiai d'olio extravergine di oliva
1 scalogno
160 g di riso
1 bustina di zafferano
2 spicchi d'aglio
pepe
sale
2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie e un filo d'olio (per mantecare)

Preparazione

Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette, spazzolare accuratamente con un pennello a setole rigide e strofinare con uno strofinaccio umido per togliere ogni residuo di terra.
Affettarli.
Scaldare il brodo.
In una pentola da minestra mettere metà olio e tritarvi grossolanamente lo scalogno.
Accendere il fuoco e far rosolare lo scalogno a fiamma media.
Quando si sarà ben dorato aggiungere un cucchiaio di brodo e proseguire la cottura per 5 minuti circa.
Aggiungere altro brodo vegetale se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
Unire il riso e farlo tostare per un paio di minuti.
Aggiungere 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
A metà cottura aggiungere lo zafferano stemperato in un cucchiaio di brodo.
Mentre il risotto finisce di cuocere mettere in un padellino il restante olio e l'aglio spellato.
Farlo ben dorare su fiamma vivace quindi toglierlo ed aggiungere i funghi.
Farli saltare su fiamma vivace per qualche minuto, aggiungere un cucchiaio di brodo, una grattugiata di pepe, un pizzico di sale e proseguire la cottura qualche minuto fino ad asciugare il fondo di cottura.
Spegnere e tenere in caldo.
Trascorso il termine di cottura del riso mantecare con un filo di olio e il lievito in sacglie, tenendone da parte un poco per decorare, regolare di sale, spegnere il fuoco e coprire un minuto.
Distribuire il risotto nei piatti, mettere tutto intorno i funghi saltati in padella e decorare con il restante lievito in scaglie ed una grattugiata di pepe.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

(Thanks to Barbara F.)

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 4631 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?