Logo vegan3000
Ingredienti

Per 4 persone
8-10 foglie di cavolo bianco
1 cipolla media
2 spicchi d'aglio
2 cucchiai di olio di semi di sesamo
2 cucchiai di salsa di soia (shoyu o tamari)
1 cucchiaio di sciroppo di agave
100 ml di acqua

Preparazione

Mondate il cavolo e tagliatelo a listarelle finissime sovrapponendo le foglie tra loro, ottenendo così una chiffonade.
Tritate la cipolla e gli spicchi d'aglio.
Preparate la salsa agrodolce emulsionando l'acqua con la salsa di soia e lo sciroppo di agave.
Fate scaldare il wok, aggiungete l'olio, la cipolla e l'aglio e fate soffriggere berevemente, mescolando continuamente con le bacchette (o il cucchiaio) di legno.
Unite la chiffonade di cavolo e l'emulsione agrodolce, quindi mescolate con cura e coprite con un coperchio, lasciando cuocere a fiamma dolce per una decina di minuti circa.
Quando il cavolo è ancora piuttosto croccante, spegnete la fiamma e servitelo con del riso Basmati o Thai profumato al gelsomino.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 2631 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Nessun commento

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?