Logo vegan3000
Ingredienti

1 kg di soia - acqua - succo di limone

Preparazione

Lasciate la soia in ammollo per 15-18 ore in acqua fresca, avendo cura di cambiare l'acqua almeno un paio di volte. Schiacciate bene i semi macerati (l'ideale sarebbe fare questa operazione con l'aiuto di un mortaio) e mettete sul fuoco, aggiungendo acqua bollente e rimestando di frequente per far riassorbire la schiuma che si potrà formare. Portate a bollore per tre volte interrompendo ogni volta la bollitura mediante piccole aggiunte di acqua fredda. Mantenete poi il preparato per alcuni minuti vicino al punto di bollitura.
Filtrate, strizzando, il composto attraverso un telo da cucina. Riscaldate a 80-90°C il liquido così ottenuto e fatelo coagulare grazie a mezzo bicchiere di succo di limone. Lasciate riposare per permettere la separazione della parte coagulata ed eliminate il latticello eccedente.
Procedete ora all'azione di sgocciolatura, riponendo il tutto in una cassetta di legno forata dotata di un telo a trama non troppo fitta. Al termine della sgoccioltaura, resterà nella cassetta la parte coagulata (il tofu) che presserete mettendolo sotto un tavoletta sormontata da un peso.
Si conserva in frigorifero in acqua fredda, rinnovata spesso, per una settimana.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Ricetta tratta da "Il cucchiaio verde, la Bibbia della Cucina Vegetariana" - Ed. Demetra

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 29279 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



ho provato a farlo cagliare con il nigari ed era più saporito

- niki -

al posto del nigari.limone,cloruro di magnesio.non parla del tipo di soia,io dico la gialla.clor.di.magn.15/20 gr. lt.ciao.

- umberto -

si, va usata la gialla, e il nigari é cloruro di magnesio... se si aumenta di un po' le dosi il tofu dovrebbe venire piú compatto

- brus -

per 1 kg di soia gialla bastano 5 litri d'acqua, compresa quella dell'ammollo + 1 cucchiaio di cloruro di magnesio per cagliare.

- Serena -

ciao vorrei sapere se le dosi del limone al posto del nigari son le stesse? grazie ciao

- marco -

Sono molti anni che mi faccio il Tofu ed è importante che i fagioli dopo l'ammollo non siano semplicemente schiacciati, ma vanno frullati bene con un buon frullatore. In questo modo la parte di tofu che risulterà dopo la cagliatura sarà decisamente maggiore. Ciao a tutti

- Salva -

gentilissimi tutti,ottimo il tofu.Vorrei il dosaggio esatto del limone al posto del NIGARI(costoso)grazie alla prossima.

- daniela -

se si parte dal latte di soia (io compro quello non zuccherato dell'eurospin) per un litro di latte, sciogliere un cucchiaio di nigari in 200 ml d'acqua (aggiungerlo una volta che il latte sta per bollire).
lasciate riposare per 20 minuti, quindi pressate nell'apposito stampo per un'ora.
le dosi sono perfette grazie a gustosamente vegan: http://www.youtube.com/watch?v=Zu1WhAABk1w

- Andrea -

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?