Logo vegan3000
Ingredienti

200 gr di seitan per persona - olio - sale - salsine


Occorrente: 1 set con fornellino e pentola per fondue bourguignonne, oppure un fornellino con un normalissimo pentolino
 

Salse con cui accompagnare la fondue bourguignonne di seitan:
Salsa bourguignonne vegan - Salsa tartara - Salsa alla senape - Salsa andalusa - Salsa di olive - Salsa greca - Salsa all'arancia - Salsa rosa - Salsa piccante - Salsa all'aglio - Salsa piccante - Salsa verde

Preparazione

Preparate il seitan tagliandolo a dadini di circa 1-2 cm per lato.

Scaldate l'olio sul fuoco del gas da cucina e non appena inizia a friggere, mettete il pentolino sull'apposito fornellino al centro della tavola.

Accorgimento della brava massaia: per evitare che l'olio schizzi dappertutto, mettete nel pentolino un pezzetto di patata.

Iniziate il rito della bourguignonne vegan intingendo ciascuno il proprio spiedino cruelty-free nell'olio bollente, lasciandolo per circa 1 o 2 minuti, finché non inizia ad assumere un bel colore dorato e ad essere croccante sotto i denti (provate alcuni bocconcini e poi saprete come regolarvi di conseguenza).

Intingete ogni boccone con aria voluttuosa nelle varie salsine e gustatevi in buona compagnia questo piatto conviviale e senza spargimenti di sangue.


Ti è piaciuta questa ricetta?
Lascia il tuo voto e/o il tuo commento Grazie!


Condividi su


Note

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Gradimento  

Vota questa ricetta



Visitata 40165 volte

Gradimento   

Commenti dei visitatori  

Inserisci il tuo commento



Avrei bisogno di sapere in che modo mantener caldo l'olio una volta che l'ho scaldato sul forno??? Ho una specie di fornelletto con dentro una retina di ferro....ma non s? in che modo utilizzarlo??? aiutooooo

- Homer -

Se il fornelletto è di quelli in metallo, dentro dovrebbe esserci del cotone che andrà imbevuto di alcool (ce n'è un tipo apposito). A quel punto accendi il fornelletto, prestando le dovute attenzioni (l'alcool è altamente infiammabile), e ponilo sotto al pentolino per la bourguignonne. La fiamma del fornelletto è regolabile, cos? da poter erogare la giusta quantità di calore per evitare che l'olio si scaldi troppo e raggiunga il punto di fumo.

- Lo staff di Vegan3000 -

 
Hai già provato queste ricette?
Hai già letto questi articoli?