Logo vegan3000

Baked gruel of lupins

Disclaimer

This translation has been done by an automatic system, therefore we apologize if it isn't perfect. If you find any mistake or you have any suggestion for a better translation, please contact us.

Ingredients

For 4-6 people

250 g of flour of lupins

600 ml water

extra virgin olive oil

salt

pepper

some needles of rosemary (optional)

Instructions

We experienced this legume flour still little known and rarely used in the kitchen trying to prepare an original baked gruel of lupins.

This is a "farifrittata" a bit different than usual, both in flavor (much more delicate than the traditional gruel made with chickpea flour) and in texture, which is more crumbly.

 

Prepare the batter by mixing toasted flour with water and with a pinch of salt: use a whisk and stir thoroughly to eliminate any lumps.

Add 2 or 3 tablespoons extra virgin olive oil and stir again carefully.

Grease a baking pan, preheat the pan with the oil for a minute in the oven at 200° C, pour the batter, decorate with some rosemary needles (optional) and bake again for about 20 minutes, until the surface is golden brown.

Serve with a light dusting of pepper, preferably fresh ground on the surface.
 


Do you like this recipe?
Please leave your vote and/or comment


Please share on


Notes

Thanks to Emanuela Barbero, webmaster di Vegan3000 e autrice di libri di cucina vegan

Your votes  

Vote this recipe



Visited 24428 times

Your votes   

Your comments  

Leave your comment



Meravigliosamente buona

- Franca -

Abbiamo provato la ricetta, ma la farinata è risultata molto amara. Cosa consigliate per evitare questo sgradevole risultato? Grazie :)

- Ruggero -

Ruggero, è veramente strano che sia risultata amara. Ci dispiace e ci viene viene da pensare che forse la farina non fosse fresca o che l'olio fosse un po' rancido, in quanto gli ingredienti sono talmente pochi ed essenziali (farina, olio, sale e acqua) e la preparazione è talmente semplice che non si capisce cosa possa essere successo altrimenti.

- Lo staff di Vegan3000 -

Molto amara, ho appena comprato la farina :(

- Enrica -

Enrica, prova a cambiare la marca della farina. Noi ne abbiamo usata una biologica e la farinata è venuta buonissima! :-)

- Lo staff di Vegan3000 -

Io ho seguito le istruzioni e mi è venuta deliziosa

- Angela -

Farina bio, istruzioni seguite alla lettera, per due volte talmente amara da buttarla via.

- Marzia -

Marzia, ci dispiace che la farinata sia venuta amara. Leggendo i commenti è successo a due altre persone, mentre a noi è sempre venuta buona, idem ad altri che l'hanno cucinata, sempre stando ai commenti. :-)
A questo punto non riusciamo a capire cosa sia successo, sorry.

- Lo staff di Vegan3000 -

Scusa quanto è grande la teglia che hai usato?

- x -

La teglia che ho usato misura 32x24 cm.

- Manu di Vegan3000 -

in commercio esistono due tipi di farine di lupini quella " amara" e quella "dolce". Credo che quella amara si utilizzi quando viene miscelata ad altri composti in proporzioni ridotte , come nel caso del pane. In ogni modo fare attenzione alla dicitura sulla confezione.

- alotusintherain -

È venuta amarissima anche a me. La farina è bio e nella confezione non c'è scritto amara o dolce...

- Elisa -

Mi è piaciuta la ricetta! La consistenza ricorda quasi il tuorlo d'uovo, è stata una grande scoperta. Personalmente consiglierei di aggiungere più sale, ma nulla che cambierebbe l'ottimo risultato. Ho usato farina di lupini "dolce".

- Giovanni -

 
Have you tried these recipes?
Have you read these news?