Logo vegan3000

Veggolato: vegan chocolate cake

Disclaimer

This translation has been done by an automatic system, therefore we apologize if it isn't perfect. If you find any mistake or you have any suggestion for a better translation, please contact us.

Ingredients

250 grams of soy milk-175 g flour 00-200 gr of sugar-100 gr of cocoa-grated rind of one Orange-1 sachet baking powder-1 shot glass (vial) of rum
Optional ingredients:
candies-small pieces of dark chocolate-1 cup of oil-nuts (pine nuts, walnuts, etc)

Instructions

Mix sugar and cocoa with a spoon, dry, a little at a time, crushing the balls (Alternatively, put them in the blender for a few seconds, the mixture is perfect and with little effort).
Add a little milk and start to mix, continuing to add the milk a little at a time (10 cc at a time).
After putting all the milk you start put the flour a little at a time, or does the balls.
Add a sachet of baking powder.
Place the vial of rum.
Add the grated peel of one orange.
If the dough is too stiff, add a little olive oil.
You can also add marshmallows, chocolate and dried fruit.
Place in the oven at 150 degrees for 40 minutes.
Do not open the oven before 25 minutes if the cake is fizzling out.
Check the cooking by inserting a knife.
The Pan should be greased and lightly floured, also needs to be high, otherwise the cake goes.


Do you like this recipe?
Please leave your vote and/or comment


Please share on


Notes

(Thanks to Nicola)

Your votes  

Vote this recipe



Visited 45483 times

Your votes   

Your comments  

Leave your comment



L'ho provata diverse volte, è davvero buona e soprattutto semplicissima da fare! Vi consiglio di aggiungere dei gherigli di noce all'impasto!!!

- paola -

Ciao ieri sera l'ho rifatta aggiungendo della Maizena (quindi sono 100 gr di farina e 75 di maizena) e resta molto più morbida.

- Paola -

ciao, anche io l'ho provata, ottima ma un po' "dura", pensavo di aggiungere l'olio, ma penso che la prover? con la maizena come suggerisce paola. ciao pina

- pina -

io ho aggiunto del cioccolato fuso e ho messo cointreau e peperoncino al posto di rum e scorza d'arancia..spero in bene! ;)

- viola -

VARIANTE SENZA CACAO, MA CON SCAGLIE DI CIOCCOLATO E LATTE DI MANDORLA.
Io ho messo mezzo bicchiere di olio e l'ho mescolato con 150 gr di zucchero. poi ho aggiunto 250 ml di latte di mandorla, 100 gr di fecola di patate + circa 225 gr di farina di grano tenero tipo "0" bio. Infine una bustina di cremor tartaro "bio vegan". Ho versato il tutto in una tortiera oliata e infarinata e sopra ho cosparso delle scaglie di cioccolato fondente.
A dopo il risultato.
Speriamo bene

- Giulia -

E' venuto buonissimo!! L'ho portato ad una festa e tutti mi hanno fatto i complimenti. Si sbriciola un po' ma non importa.
Il "Veggolato" originale non l'ho fatto perchè non avevo tutti gli ingredienti, quindi ho dovuto usare la fantasia, ma suppongo sia molto buono!

- Giulia -

anche io l'ho fatta con la maizena ed è venuta molto morbida,inoltre (la seconda volta che l'ho fatta) ho usato 75 gr di cacao(era venuta troppo amara la prima!) e il latte di soia alla vaniglia che è più dolce.
siccome ho fatto la sacher consiglio di usare il latte di soia alla vaniglia pure per fare la glassa e aggiungerci anche un cucchiaino di zucchero perchè anche questa era un po' amara,e di scegliere una tavoletta di fondente non troppo amaro tipo quelli 80% cacao.

- Giù -

Anche io l'ho fatta con la maizena e l'ho farcita con la marmellata alla rosa canina...buonissima!

- anita -

io ho aggiunto uvetta e mandorle dolci e al posto del rum ho messo crema di whisky. la prossima volta la provo senza alcol e con la fecola di patate, magari esce buona!

- valentina -

tagliata a metà può essere farcita con una crema di latte di soia con scorzette di arancia e gocce di cioccolato

- anonimo -

Io ho aggiunto invece del rum un cucchiaino di cannella, l'ho farcita con marmellata di albicocche (o ciliegie) e l'ho spolverizzata con lo zucchero a velo... Ora devo provare a sostituire metà farina con quella di cocco.... chissà!

- Yaya -

Fantastico... Ne ho fatte tre varianti, tutte buonissime
1) con scorze di limone
2) con pezzi di pera
3) con caffè addizionato al latte di soia...
E' un dolce molto "versatile"...

- Martino -

L'ho fatta con gli ingredienti indicati(variandone pero' quantità e tipologia). Non ho messo quelli facoltativi. E' fantastica.

- Claudio -

io ho tagliato la farina con la maizena, come hanno fatto altri, e poi l'ho fatta diventare una sorta di sacher mettendo marmellata a piacere in mezzo, e ricoprendola di cioccolato fondente..facile e buonissima!

- mary -

Io la faccio quasi tutti i giorni ormai, da portare agli amici del mio ragazzo in sala prove! Tutti la amano ahahah però, spesso, la trasformo in torta bianca con i cereali, e il risultato è ottimo ugualmente.. sempre usando questo schema!
Mi hai salvata!

- Maya -

Ciao!! Ho appena votato questa ricetta: SLURPOSISSIMA!! Ho scoperto ieri di essere fortemente allergica a pomodoro, betullacee e graminacee oltre che al pelo di gatto, allergica anche a mela, pera, banana, pesca, arancia e fortemente intollerante a latte, uova e zucchero. Ho realizzato la tua fantastica ricetta così: ho messo 40 gocce di dolcificante sintetico per insulinoresistenti (io) e diabetici TIC, 70 gr di fruttosio (unico zucchero che mi è concesso), 50 gr di cacao amaro e una bustina di vanillina e ho mescolato. Poi ho aggiunto una tazzina di olio di semi di girasole e ho mescolato, a questo punto ho aggiunto 220 ml di latte di riso e poi 150 gr di farina. Ho aggiunto 30 gr di cocco e ho mescolato tutto, quindi ho aggiunto altri 20 ml di latte di riso facendo emulsionare una bustina di lievito (non so se sia una reazione chimica a me sconosciuta ma la torta non ha lievitato :( ). Ho imburrato la teglia con margarina Conad vegetale al 100% e poi infarinata con normale farina 00. Ho cotto in forno ventilato preriscaldato a 150°, la torta come detto non ha lievitato ma dopo 20 minuti era già cotta ed era morbidissima!!! Ottima davvero!!! Finalmente ho risentito il gusto del cioccolato!!! Grazie :)

- Alice -

Ho seguito la ricetta alla lettera, compresa l'aggiunta dell'olio alla fine perchè in effetti l'impasto sembrava un po' duretto. STREPITOSA! Mi è piaciuta un sacco :)

- Lucia -

Io ho usato latte di mandorla e sostituito il lievito con bicarbonato e aceto di mele: ho versato tutto in mini stampini e sono usciti dei dolcetti supergonfi e gustosissimi :-)

- pamela -

 
Have you tried these recipes?
Have you read these news?